Amministrative 2017, 12 aspiranti sindaci e 26 liste

LA SPEZIA– Entra nel vivo la campagna elettorale. Questa mattina alle ore 12 è scaduto il termine per la presentazione delle liste (che sarebbero, se tutte supereranno il vaglio della commissione, ben 26). I candidati alla carica di Sindaco sono 12.

Tre liste sosterranno la candidatura di Guido Melley: “C’è Spezia per Guido Melley Sindaco”, “Noi sinistra per Guido Melley Sindaco”, “Noi giovani per Melley Sindaco”.

Due, invece, quelle schierate da Giulio Guerri: “Per la nostra città” e “Un Rinascimento per  La Spezia- Guerri Sindaco” (la lista appoggiata da Vittorio Sgarbi), per un totale di 64 candidati.

Anche Lorenzo Forcieri ha al suo seguito due liste: “Avanti per Spezia” e “Al lavoro per Spezia”così come l’attuale vicesindaco Cristiano Ruggia, “Partito Comunista Italiano” e “Progressisti per Ruggia”.

Pierluigi Peracchini è appoggiato da quattro liste: “Toti per Peracchini”, “Spezia vince per Peracchini”, “La Spezia Popolare” e “Lavoro, famiglia e ambiente per Peracchini sindaco”.

Paolo Manfredini ha radunato 6 liste: A Sinistra!, PD, Giacobini Laici e Socialisti, Italia dei Valori, Spezia bella forte e unita.

Gli altri candidati sono: Massimo Lombardi (Spezia Bene Comune), Marina di Filippo (Forza Nuova), Cesare Bruzzi Alieti (CasaPound), Donatella del Turco (MoVimento 5 Stelle) e, ultimi ingressi, Gaetano Russo e Agostino Cucciniello.