“Schermi d’Africa”, partecipa anche l’Osteria Bacchus

LA SPEZIA- L’Associazione Culturale Mediterraneo e il Cinema Il Nuovo hanno organizzato, giovedì 11 e venerdì 12 maggio, la rassegna cinematografica “Schermi d’Africa alla Spezia”.

La rassegna prevede quattro film: “Il sole dentro” di Paolo Bianchini (giovedì alle ore 18); “Timbuktu” di Abderrahmane Sissako (giovedì alle ore 21); “Mascarades” di Lyes Salem (venerdì alle ore 18) e “Difret il coraggio per cambiare” di Zeresenay Berhane Mehari (venerdì alle ore 21). I film saranno preceduti da quattro cortometraggi.
Giovedì 11 alle ore 20,30 interverrà Matias Mesquitaa, Direttore del Kibaka Florence Festival Cinema Africano.

Alla rassegna contribuisce anche l’Osteria da Bacchus. Tutti gli spettatori, dopo la proiezione delle ore 18, potranno cenare con menù africano da Bacchus (viale Amendola, 106). Per gli spettatori che si recheranno allo spettacolo delle 21 cena alle ore 20.
Il costo per due film e la cena è di 15 euro. Il costo per il solo film è di 7,50 euro.