“La Val di Vara non diventi un Far-West”: lettera al Prefetto

VAL DI VARA– Riceviamo e pubblichiamo da Amanda Giardini ( Dipartimento Sicurezza e Immigrazione Lega Nord La Spezia) la seguente lettera inviata al Prefetto della Spezia, in merito ai ripetuti furti in Val di Vara.

Egregio Sig Prefetto,
Ieri sera i ladri sono stati nell’appartamento sopra casa mia in Val di Vara… La bassa Val di Vara  è ormai diventata un parco giochi per chi si diletta in tale attività. Sembra che, però, nonostante il disagio, la paura, le denunce e la frustrazione dei cittadini, allo Stato di noi non freghi assolutamente nulla!!
Così ci siamo attrezzati con gruppi WhatsApp, controlli intrecciati tra vicini di casa nei diversi orari del giorno e della notte (poi sa…ogni tanto dovremmo anche andare a lavorare…giusto per pagare con le nostre tasse lo stipendio di chi dovrebbe organizzare la nostra protezione e invece ci vede solo come possibile centro di stoccaggio per futuri schiavi, tra l’altro accuditi da associazioni private mantenute sempre dai nostri soldi, ma questo è un altro capitolo ancora…).
Non solo, ci paghiamo anche la polizia privata che fa la ronda per farci sentire più sicuri… già perché chiamando i Carabinieri che sono ridotti al minimo sindacale e hanno la caserma in un altro comune, capita anche di sentirsi dire “passi domattina a fare la denuncia”…
Già quando al suo posto sedeva il Dott. Lubatti avevo avuto modo di denunciare le nostre difficoltà e addirittura con una petizione avevamo chiesto che qualcuno ci considerasse, ma vedo che continuiamo a rimanere inascoltati…
Continuate a chiedere alla Val di Vara buona volontà nell’accogliere i migranti, ma vi voltate dall’altra parte quando vogliamo essere difesi…
Alla fine i Carabinieri sembra siano dovuti arrivare da Spezia…e intanto i nostri amici, mentre scappavano nei prati hanno visitato altre case…
Noi siamo stanchi!! Vogliamo una risposta adesso!! Non si può solo chiedere soldi e disponibilità e pretendere poi che il cittadino si paghi anche la polizia privata e subisca tutto questo!! Vogliamo essere tutelati!!… vogliamo che non sia da noi l’ennesimo Stacchio!!
Vogliamo che ogni volta che prendete lo stipendio pensiate che siete nostri dipendenti e che il vostro compito è garantire la nostra incolumità!! Nostra, dei nostri cari e dei nostri beni!!
Come cittadina sono nauseata dalla vostra arroganza! Come Leghista andrò avanti con questa battaglia sulla sicurezza e non intendo fermarmi… se la vostra intenzione è quella di trasformarci in un Far West, avete sbagliato i conti!
Amanda Giardini
Dipartimento Sicurezza e Immigrazione Lega Nord La Spezia