In “Isole minori d’Italia, i sentieri più belli” di G.L. Boetti il primo capitolo è sulla Palmaria.

Mentre continua la sua intensa opera sull’isola, sempre legata agli aspetti del turismo culturale, al paesaggio ed alla fruizione responsabile dei sentieri, l’associazione Mangia Trekking esprime soddisfazione, in quanto ha avuto comunicazione che il libro prodotto dal celebre fotoscrittore Gian Luca Boetti, 240 pagine e 160 fotografie dedicate ai sentieri più interessanti e belli delle isole minori italiane è in via di stampa. Sarà presto in tutte le librerie.

Il primo capitolo del libro è interamente dedicato all’isola Palmaria. Luogo dove la collaborazione tra il Parco Naturale di Porto Venere e l’associazione Mangia Trekking è riuscita a produrre un risultato di straordinaria valorizzazione della rete sentieristica. Nel capitolo dedicato all’isola Palmaria si evidenzia la sua natura, la preistoria, la storia e la sua autenticità. Vi sono inoltre informazioni dedicate all’ area protetta, la descrizione del lavoro e dei sentieri più belli. Il tutto è completato da informazioni pratiche e tecniche, nonché da suggerimenti ove pranzare e soggiornare.

Con la consapevolezza di assolvere un importante compito l’associazione prosegue la propria attività di manutenzione e segnatura dell’ intera rete sentieristica isolana, che oggi viene presa a riferimento per la sua straordinaria ed unica naturalità.