Mangia Trekking: “Isola Palmaria, dove la natura impera”

PORTO VENERE- Sull’isola Palmaria, senza sosta. Dove in collaborazione, l’Ente Parco Naturale Regionale di Porto Venere ed il Mangia Trekking sviluppano le attività di cura e manutenzione della rete sentieristica. E l’associazione dell’alpinismo lento, che nel tempo è riuscita nell’intento di realizzare dei percorsi naturali adeguati alla straordinaria bellezza dei luoghi, mentre oggi dedica la propria opera anche al recupero di piante particolari, in posizioni importanti, come “lo spino del Roccio” o “il susino dell’Albini” riesce a fermare immagini altrove inconsuete, che testimoniano l’assoluta naturalità dell’isola regina del Mar Ligure, di questo patrimonio dell’umanità..

Si tratta di un insieme di rappresentazioni che da sole sintetizzano e non lasciano dubbio alcuno circa l’incontaminatezza ed il valore naturalistico ambientale del luogo.

Gli uomini al lavoro con attrezzi e sistemi antichi, le famiglie di fagiani, le caprette ed i montoni in assoluta libertà e tranquillità, ed ogni altro elemento osservabile conferiscono al territorio un fascino difficilmente descrivibile. Un luogo Ligure di eccellenza, da visitare e conoscere.

Advertisements
Annunci
Annunci