Spezia, le palle…girano! (le occasioni…pure!)

BRESCIA- Aquilotti che sfiorano la vittoria lontano dal Picco a Brescia con la rete di Sciaudone, ma che alla fine si devono accontentare di un punto. Lo Spezia non chiude il match con diverse occasioni sprecate davanti alla porta lombarda e così i ragazzi di Mimmo devono ancora una volta accontentarsi del minimo risultato. Il Brescia del neo allenatore Gigi Cagni, ex aquilotto con un bel ricordo lasciato nel primo anno di serie B, è poca cosa e lo si vede ma gli episodi non girano dalla parte spezzina e così ecco servito il pareggio 1-1. Recriminare solo sull’episodio del gol-non gol di Granoche sarebbe anche troppo riduttivo però è anche vero che lo Spezia se fosse andato sul 0-2 forse la partita l’avrebbe chiusa? Chissà! Questi interrogativi rimangono in discussione nei prossimi giorni ma intanto non cambiano né il risultato né la classifica aquilotta. Di certo è che la tecnologia è necessaria, senza fare distinzioni tra serie A, dove esiste e serie B dove siamo un gradino sotto. A questo punto che si facciano sentire tutte le società partecipanti se veramente non vogliono incorrere in eventuali torti arbitrali almeno per le reti presunte.

Per lo Spezia ancora una possibilità per fare bottino lontano dalla città: a Cittadella sabato prossimo, un’altra possibilità, un altro scontro diretto importante per tracciare il proprio destino di questa equilibrata stagione cadetta.

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Annunci
Annunci