REVOLUTION L’AVANGUARDIA RUSSA AL NUOVO E ASTORIA

Arriva AL NUOVO LA SPEZIA ( martedi 14 marzo ore 15.00 e 16.30  e mercoledi  ore 1600-17.30-21.00  E ASTORIA LERICI ( martedi 14 marzo e mercoledi 15 marzo alle ore 17.00-21.00)  il docufilm della regista Margy Kinmonth dedicato alle avanguardie russe: Revolution, una rivoluzione per l’arte negli anni che sconvolsero il mondo.

La Nuova Arte per un Mondo Nuovo è film audace e scrupoloso. Racchiude il racconto di anni cruciali della storia russa e delle avanguardie artistiche che ne hanno cambiato per sempre il volto e lo fa con l’eleganza e la cura tipiche di Margy Kinmonth, pluripremiata autrice della BBC, già regista del documentario dedicato all’Ermitage e nominato ai BATFA. Grazie all’accesso privilegiato a collezioni di importanti istituzioni russe, Revolution, si snoda attraverso le vicende rivoluzionarie che prendono il via nel 1917, fondendo i contributi di artisti contemporanei e di esperti d’arte con le testimonianze dirette dei discendenti dei personaggi che della rivoluzione russa sono stati gli assoluti protagonisti.Con questo mix ponderato e attento Revolution – La Nuova Arte per un mondo nuovo riporta in vita gli artisti dell’avanguardia russa e narra le storie di pittori come Chagall, Kandinskij, Malevič e dei pionieri che con loro accolsero una sfida utopica e ambiziosa: quella di costruire una nuova arte per un nuovo mondo, un’arte e un mondo che solo pochi anni dopo sarebbero stati bruscamente disconosciuti e condannati. Un percorso artistico irrimediabilmente intrecciato alle vicende politiche della rivoluzione, che le avanguardie precedettero condividendone molte idee per finire poi perseguitate dopo la morte di Lenin. Grazie allo stile vivo e originale di questi artisti, la Russia divenne una punta di diamante dell’avanguardia europea, in ambito figurativo ma anche per quel che concerne la poesia, il cinema, il teatro.

Advertisements