L’Associazione Minerva ha iniziato le sue attività l’8 marzo

LA SPEZIA– Inizia proprio l’8 marzo l’attività dell’Associazione Minerva, presente ieri con un gazebo informativo in C.so Cavour, dove ha  avuto modo di incontrare le donne spezzine. Le socie dell’Associazione, il cui nome non  è solo quello della dea della saggezza e delle guerre giuste, ma è soprattutto quello della splendida nipotina di una delle fondatrici (per lei in greco, Athena), hanno avuto modo di spiegare quello che sarà il proprio impegno come associazione culturale, attiva nello studio, informazione e formazione relativamente alle questioni maggiormente dibattute nel mondo femminile, prima su tutte il dramma della violenza.
A tutte è stata offerta una mimosa, non solo simbolo della festa della donna, ma anche augurio, in questo caso, per i prossimi impegni di Minerva.
E davvero è grande l’augurio che in molte vogliano contribuire con le loro idee, testimonianze e partecipazione! Il confronto tra le diverse realtà del mondo femminile, del lavoro, della società in genere sarà infatti fondamentale per permettere al gruppo di crescere e per rendere in futuro l’associazione anche un supporto e un riferimento per chi è deputato a decidere su temi così importanti.
Chi lo desidera, può visitare la pagina facebook www.m.facebook.com/Associazione-Minerva-143245109526143 che  si arricchirà presto dei progetti in programma.
L’iscrizione è gratuita per tutto il 2017.
Advertisements
Annunci
Annunci