UAAR La Spezia celebra il “Darwin Day”

SARZANA- Come ogni anno, dal 2003, l’Uaar (Unione degli Atei e degli agnostici Razionalisti), tramite i suoi circoli sparsi sul territorio nazionale, celebra il “Darwin Day”, tradizione nata in Inghilterra dopo la morte di Darwin nel 1882 e che continua ancora oggi in tutto il mondo, con giornate dedicate a conferenze e dibattiti che si protraggono anche oltre il mese di aprile.

Il circolo Uaar della Spezia, anche quest’anno ricorda il celebre biologo, naturalista e illustratore britannico, padre dell’evoluzionismo, con due eventi, a Sarzana e La Spezia.

Il primo incontro si terrà mercoledì 1 marzo, alle ore 18.00, presso il centro sociale A. Barontini a Sarzana, in via Ronzano 1, tema della serata: “L’Evoluzione prima di Darwin”. (https://www.uaar.it/appuntamenti/2017-03-01-sarzana-sp-darwin-day-evoluzione-prima-darwin/). Quasi tutti conoscono la teoria dell’Evoluzione pubblicata da Charles Darwin nel 1859, ma pochi si chiedono cosa pensassero i biologi prima della pubblicazione de “L’Origine delle specie“. In un rapido “tour” storico, sarà illustrato un bestiario di teorie evoluzionistiche che hanno preceduto (e anticipato) il lavoro del naturalista inglese.

La serata proseguirà con un brindisi per festeggiare il Darwin Day 2017, in questo trentennale Uaar.

L’evento è aperto a tutti, ad ingresso libero.

Per info: 331.3723837 laspezia@uaar.it

Advertisements
Annunci
Annunci