De Luca (Area Popolare) interviene a favore dei lavoratori della sala del Bingo Goya Golfo dei poeti

LA SPEZIA– In riferimento alle notizie apparse sui giornali circa un’ ipotesi di chiusura della Sala Bingo Goya Golfo dei poeti di Piazza Cavour c’è forte preoccupazione da parte delle famiglie che vedono in questa iniziativa la perdita dei posti di lavoro in una città ormai in ginocchio dal punto di vista lavorativo, dove la disoccupazione dagli ultimi dati del 2014 si attesta al 12,4% mentre i nostri giovani fuggono fuori Spezia e fuori dalla Liguria per trovare opportunità di lavoro.

Tutto sembra avere inizio dalla legge regionale varata dal 2012 da Burlando che impone a sale giochi e sale slot di tenersi a una distanza di almeno trecento metri dai luoghi sensibili, come chiese, scuole e ospedali. Non possiamo come città perdere ulteriori posti di lavoro: è necessario quindi che la nostra Amministrazione comunale di concerto con la Regione Liguria si attivino per trovare una soluzione per la salvaguardia dei posti di lavoro.

Il consigliere Luigi De Luca, capogruppo di Area Popolare ha presentato un’interpellanza urgente al sindaco Federici per chiedere quali iniziative intende adottare per una soluzione rapida della questione.

 

Advertisements
Annunci
Annunci