Human: Lella Costa e Marco Baliani al Teatro Astoria di Lerici

LERICI- Un’indagine su quanto sta accadendo negli ultimi anni in Europa, attraverso gli strumenti messi a disposizione dal teatro. I muri che si alzano, i fondamentalismi che avanzano, gli attentati che sconvolgono le città, i profughi che cercano rifugio. Condizioni in cui si percepisce la presenza dell’umano e al tempo stesso la sua possibile negazione.

Human”, lo spettacolo in cartellone al Teatro Astoria venerdì 17 febbraio alle ore 21, è un viaggio tra testimonianze dirette, brandelli di vita vissuta, narrazioni tramandate da chi si è spostato da una riva all’altra di quel mare che si è trasformato in un baratro di sofferenza. Protagonisti sul palco due mostri sacri della scena teatrale italiana: Lella Costa e Marco Baliani, nel doppio ruolo di attore e regista dello spettacolo, affiancati da David Marzi, Noemi Medas, Elisa Pistis e Luigi Pusceddu. Un cast eccezionale che spiazzerà lo spettatore, lo inquieterà e lo turberà, assediandolo di domande e insieme incantandolo e divertendolo.

Un grande appuntamento, che vede protagonisti attori d’eccezione del panorama teatrale italiano – commenta Claudia Gianstefani, consigliere delegato al Teatro -. “Human” vuole espugnare la soglia che separa l’umano dal disumano e riflettere su questa dicotomia, scoperchiando conflitti, ipocriti e paure ma senza rinunciare all’ironia, dando vita a un linguaggio inedito di cui solo il teatro è capace”.

Advertisements
Annunci
Annunci