Riconoscimenti nel Principato di Monaco per lo scultore fivizzanese Bassignani

FIVIZZANO– Il progetto promosso dall’Amministrazione Comunale di Fivizzano di celebrare attraverso una pubblicazione biografica, curata dal Prof. Amedeo Benedetti, la figura di uno dei maggiori figli della nostra cittadina, lo scultore Umberto Bassignani (Fivizzano 1878 – Lerici 1944), ha suscitato un notevole interesse nel Principato di Monaco, ove l’artista fivizzanese ha vissuto e lavorato dal 1907 al 1939. Il Comune di Fivizzano aveva inviato all’Amministrazione Monegasca alcune copie del libro su Umberto Bassignani con l’auspicio di una futura collaborazione su iniziative culturali per la valorizzazione dello scultore fivizzanese.

I colloqui diplomatici scaturiti successivamente tra il sindaco del Comune di Fivizzano, Paolo Grassi e, il Sindaco del Comune di Monaco, Geroges Marsan, coadiuvati dagli Assessori alla Cultura dei rispettivi Municipi, Francesca Nobili e Henri Doria, hanno avviato un percorso che potrà favorire maggiormente la conoscenza dell’artista. Determinante nel facilitare i rapporti tra le due Amministrazioni è stato il Signor Jean Claude Abbo, residente nel Principato, che ha curato personalmente i contatti con gli Uffici del Comune Monegasco, seguendo l’evolversi delle decisioni e mantenendo costantemente informata la Segreteria del nostro Comune. Il Sindaco del Comune di Monaco ha quindi invitato per il prossimo mese di maggio il Sindaco Paolo Grassi e l’Assessore Francesca Nobili con una delegazione di ospiti, a partecipare ad una giornata di cerimonie in onore dello scultore Umberto Bassignani.

Il programma tra le diverse iniziative comprenderà l’inaugurazione della targa apposta sulla statua di San Nicola, (opera del Bassignani), alla presenza e con la benedizione dell’Arcivescovo di Monaco; il pranzo ufficiale della delegazione fivizzanese ricevuta presso il Municipio dal Sindaco di Monaco; la visita alla parte del cimitero monumentale ove sono esposte le altre opere di scultura di Umberto Bassignani. Il nostro concittadino, personalità di indubbio valore, meritava per la sua storia e per la sua attività artistica in Italia e nel Principato di Monaco un riconoscimento così importante e generoso. La nuova onorificenza attribuita a Umberto Bassignani oltre ad accrescere la sua fama nei due paesi che lo hanno amato e apprezzato, è anche un forte e significativo gesto di cooperazione culturale e di condivisione della Memoria.

(Assessorato Turismo e Cultura Comune di Fivizzano)

Advertisements
Annunci
Annunci