Guerri: “Situazione sempre più disastrosa in via Viano”

LA SPEZIA- Con l’ennesima interrogazione sull’argomento, il consigliere comunale Giulio Guerri (“Per la Nostra Città”) è tornato a denunciare lo stato di degrado e pericolosità di via Viano, nel quartiere della Chiappa.

“Malgrado la richiesta di interventi risolutivi già avanzata più volte nel corso degli ultimi cinque anni, il fondo stradale continua ad essere dissestato, l’illuminazione carente e il ponticello sul torrente Borzonasca particolarmente pericoloso, stante la sua strettezza e la condizione delle ringhiere (che è come se non esistessero da quanto distrutte). La situazione è anzi, nel corso del tempo, peggiorata, in particolare in riferimento al tratto d’ingresso (lato via Genova) dove l’asfalto è completamente rovinato, anche in ragione di lavori per la rete gas a cui non ha mai fatto seguito la risistemazione della superficie stradale, e dove quasi ogni giorno si registra la presenza di montagnole di spazzatura abbandonata.”

Advertisements
Annunci
Annunci