Uaar, corso prematrimoniale laico

SARZANA– Dopo l’esperienza di Genova sbarca a Sarzana ConVivere Consapevolmente, il corso prematrimoniale laico organizzato dall’UAAR – Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti – aperto a tutte le coppie. La partecipazione è libera e gratuita.

La psicologa Giordana Algardi condurrà un ciclo di 5 incontri, durante il quale si affronteranno diversi temi fondamentali legati alla vita di coppia e favorendo su questi momenti di dialogo e confronto tra i partecipanti.
Si parlerà ad esempio di comunicazione e di conflitto, del rapporto con le famiglie e gli amici, ma anche della progettualità, della genitorialità e di molte altre cose che una famiglia potrebbe verosimilmente dover affrontare nel corso della vita.
Verranno presentati i riti laici dalla celebrante Isabella Cazzoli; inoltre, con l’avvocato Francesco Mione si approfondiranno alcuni aspetti legali ed economici, come lo stato patrimoniale di chi sceglie l’unione civile o di chi si registra come coppia di fatto.
«Vogliamo offrire – dice la dott.ssa Algardi – uno spazio di riflessione e dialogo, che costituisce un’occasione di crescita per tutte le coppie che iniziano la propria vita insieme».
Il progetto nasce grazie al lavoro condiviso del circolo UAAR della Spezia, di Desaine Studio di Torre del Greco (NA), ed al patrocinio del Comune di Sarzana e del Comitato ARCI Valdimagra.
La presentazione del corso, aperta a tutta la cittadinanza, si terrà venerdì 21 aprile presso il centro sociale “Quarto Piano” di via Landinelli; sarà un’occasione per far conoscere il progetto, i promotori e le loro ragioni. In seguito gli incontri, riservati ai soli partecipanti, si svolgeranno nella sala multimediale della vicina Casa del Mutilato.

Sarà possibile ricevere informazioni ed iscriversi al corso dal 14 febbraio, inviando una mail a laspezia@uaar.it, a info@convivere.eu  oppure telefonando al Circolo UAAR di La Spezia al 3668985459.

Advertisements
Annunci
Annunci