Mozione di Cimino (Lista Chiarandini) sulla cancellazione dello Sbarco dei pirati a Cadimare

LA SPEZIA- Nella seduta del prossimo consiglio comunale, lunedì 13 febbraio, sarà discussa la mozione presentata dal Consigliere Comunale Pietro Antonio Cimino, Capogruppo della lista Fiammetta Chiarandini sindaco per la Spezia, relativa alla notizia che la prossima edizione dello Sbarco dei Pirati non si farà, con il rischio che vengano cancellate definitivamente anche le future edizioni.

Lo Sbarco dei Pirati giunto lo scorso anno alla sua ottava edizione con circa 30000 presenze rappresenta per la città una delle manifestazioni che oltre a coinvolgere tutti gli abitanti della borgata di Cadimare uniti a migliaia di cittadini spezzini, accoglie migliaia di turisti provenienti da ogni parte d’Italia muniti di bandane e gilet variopinti che tornano indietro nel tempo in una magica atmosfera degli anni d’oro della filibusteria.

La splendida imbarcazione cadamota del “V Remo” che dà il via al vero e proprio sbarco di decine di pirati con lo splendido spettacolo pirotecnico che si fa sempre più strabiliante ha rappresentato in questi anni un crescendo di successo dando lustro e visibilità alla nostra città in ogni angolo d’Italia e oltre.

La denuncia degli organizzatori che lamentano sempre maggiori cavilli burocratici, sempre più ostacoli che i vari enti pongono alla realizzazione della festa, aggravati da un continuo diminuire dei contributi delle attività locali e non, rappresenta per la Città intera una sconfitta in considerazione che questa festa sicuramente è stata in questi ultimi anni la festa più bella e più importante che il nostro territorio ha offerto alla regione Liguria e non solo.

Per questo, con la mozione che mi auguro sia condivisa da tutto il Consiglio Comunale, chiedo al Sindaco e all’Amministrazione di porre in essere tutte le iniziative tese a scongiurare l’annullamento della festa “Sbarco de Pirati” per l’anno 2017 verificando nel contempo quali contributi possono essere reperiti nel prossimo bilancio da destinare alla realizzazione della manifestazione in questione, nonché a coinvolgere tutte le Associazioni di Categoria al fine di sensibilizzare i propri associati alla sponsorizzazione di questa iniziativa ad ampia visibilità per le loro attività.

Sono certo che con un minimo impegno e con lo spirito giusto possiamo prepararci a godere lo spettacolo dello sbarco anche la prossima estate.

Advertisements
Annunci
Annunci