Spezia, le palle girano…(Campania e calciomercato tabù… per ora)

SALERNO- E meno male che le trasferte in Campania sono finite per quest’anno: quarta sconfitta dopo quelle di Avellino, Benevento e Napoli in coppa Italia. Anche a Salerno lo Spezia si è dovuto inchinare ai locali, malgrado solo una rete abbia spezzato l’equilibrio. AquilottI ancora una volta rimaneggiati, ma privi di giocate che possano fare la differenza… purtroppo il girone di ritorno è iniziato con tante incognite, come si era concluso quello di andata.

In pieno calciomercato gli occhi e le orecchie sono impegnati ad attendere qualche rinforzo che tarda ad arrivare in casa Spezia. Questa settimana comunque dovrebbe essere decisiva: inutile dire poi che senza tanti titolari, qualsiasi formazione antagonista degli aquilotti farebbe fatica a imporsi nel difficile e imprevedibile campionato di serie B. Dopo che sono caduti tutti i muri in viale Fieschi, dietro la curva “Ferrovia” adesso attendiamo che il ds Fusco metta a segno delle operazioni che possano rilanciare la formazione della nostra città. C’è da sfruttare un doppio turno casalingo: Latina e Ternana faranno visita al “Picco” a partire da lunedì sera nel posticipo notturno della seconda giornata di ritorno: avanti aquile, forza mister Di Carlo, forza ragazzi!

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Annunci
Annunci