Simone Weil, rivoluzionaria e mistica, conferenza alla Fondazione CaRiSpe

LA SPEZIA- Si terrà martedì 24 gennaio alle ore 16.00 presso la Fondazione CaRiSpe la conferenza dal titolo “Simone Weil, rivoluzionaria e mistica” un evento organizzato e promosso dell’Alliance Française .
Simone Weil fu filosofa, rivoluzionaria e scrittrice d’origine ebrea, fu un personaggio emblematico nel complesso periodo de l’entre deux guerres/ fra le due guerre in Francia.
Ella, nella sua breve vita, racconta le vicende drammatiche che dall’esperienza anarchica e marxista l’hanno condotta fino ad una visione pacifista e mistica della società. Inizia con l’Insegnamento che poi lascia per conoscere la situazione operaia: si fa assumere come manovale nelle fabbriche metallurgiche, così come non esiterà a lavorare in una fattoria in Spagna e persino ad entrare, come miliziana, fra i volontari nella guerra civile spagnola. Di salute fragile spinge il suo rigore fino a lasciarsi distruggere, muore in America in giovanissima età. È diventata celebre post mortem, grazie ad Albert Camus che ne ha promosso e divulgato le opere.

La conferenza sarà tenuta dalla prof.ssa Edda Tosca laureata all’Università di Pisa, dopo esser stata per alcuni anni assistente di lingua italiana nei licei francesi è stata docente di lingua francese nella scuola superiore, in modo particolare al Liceo Scientifico di Spezia dove ha operato per anni organizzando scambi scolastici con Licei francesi. Membro attivo dell’Alliance Française da più di trenta anni, ha collaborato alla vita dell’Alliance con conferenze e corsi di lingua francese.

L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Advertisements
Annunci
Annunci