De Biasi (Partito Comunista Italiano): “Lerici, dissenso per l’abolizione del mercato etnico”

LERICI- “Il Partito Comunista Italiano esprime profondo dissenso riguardo la decisione dell’attuale Ammistrazione Comunale di Lerici di abolire il mercato etnico istituito oltre un decennio fa al fine di favorire l’integrazione degli immigrati extra comunitari nella nostra società. Per loro, per le loro famiglie, per i loro figli che frequentano le nostre scuole si presentano tempi difficili e non possiamo rimanere indifferenti. Chiediamo ad altre forze politiche, ad associazioni presenti sul territorio ed ai cittadini contraddistinti dalle nostre stesse sensibilità di mobilitarsi al fine di fermare certe prese di posizione che nulla hanno a che vedere con la storia e le tradizioni lericine da sempre caratterizzate da un’integrazione che ha radici profonde e ben consolidate.”
Giovanni De Biasi
(Partito Comunista Italiano – sezione di Lerici)
Advertisements
Annunci
Annunci