Il presepe dei bambini della Chiesa di S.Nicola (Fezzano) in Crimea

Alcune statuette del presepe di Fezzano realizzato dagli alunni della scuola G. Pascoli di Fezzano con la maestra Patrizia La Rocca e Nicoletta Dati verranno inviate a Mosca all’Associazione Culturale Liguria-Russia tramite il vicepresidente Angelo Sinisi e consegnato al dr. Igor Fedorov Ferri dell’Associazione Italiani di Crimea di Kerc, l’antica città fondata dai genovesi e dove ancora oggi è presente un nutrita comunità proprio di origine genovesi alla quale si sono uniti discendenti dei soldati dell’esercito borbonico fuggiti in Crimea al tempo dell’Unità d’Italia. Il presepe attualmente ben conservato nella Chiesa di S.Nicola verrà aperto al pubblico dopo la S.Messa della sera di Natale. Un gioiello della fantasia dei bambini abilmente coltivata dalle maestre, quando c’era ancora la scuola.

Angelo Sinisi
Co-Vice Presidente Associazione Culturale Liguria Russia

Advertisements
Annunci
Annunci