Bruno Bavota da Bacchus sabato 10

LA SPEZIA- Sabato 10 dicembre alle ore 22,00 l’osteria Bacchus propone uno speciale day-off, ospite della serata sarà il pianista compositore  Bruno Bavota, una delle realtà più attuali più apprezzata della scena neoclassica-sperimentale mondiale.
Sarà l’occasione per  ascoltare in anteprima i brani del nuovo lavoro dell’artista partenopeo, oltre ad un repertorio che spazia tra i territori modern classic e
“pop pianistico” di artisti come Glass, Nyman, Sakamoto, Einaudi.

Il 30 settembre è uscito il suo quinto disco pubblicato dall’etichetta americana Sono Luminus. “Out Of The Blue” arriva dopo il successo di “Mediterraneo” che ha portato Bavota ad esibirsi in tutto il mondo; il disco della maturità di un artista delicato che vede il pianoforte come guida, ma che ama interagire con chitarra, archi ed elettronica.
 Il brano “If Only My Heart Were Wide Like The Sea” è entrato a far parte della colonna sonora della serie TV Sky “The Young Pope” di Paolo Sorrentino e ha trovato speciale menzione nella rivista Rolling Stones.
www.ondarock.it (Intervista)
Advertisements
Annunci
Annunci