Porto Venere: salvato tentato suicida 22enne dal soccorso alpino

PORTO VENERE – È’ stato tratto in salvo poco prima del suicidio un giovane di  22 anni che stava per gettarsi dalle falesie di Porto Venere. Il giovane, dopo aver bevuto si è’ portato sulla falesia a picco sul mare, vicino al cimitero del paese; in un momento di lucidità è’ riuscito ad allertare i soccorsi che sono prontamente partiti dalla spezia. Una prima squadra del soccorso alpino ha localizzato in breve tempo la persona e ha monitorato i parametri ; nel frattempo sopraggiungevano in supporto una seconda squadra Del soccorso alpino e i vigili del fuoco. Visitato dallo staff sanitario del soccorso alpino costituito da medico ed infermiere, vista L impossibilità di camminare, il giovane veniva caricato su una specifica barella da montagna e trasportato a spalla fino alla ambulanza. Sul posto anche i carabinieri di Porto Venere.

Advertisements
Annunci
Annunci