Arbasetti: “Non capisco perché Benifei sostenga Forcieri”

LA SPEZIA- Sono venuto a conoscenza, a mezzo stampa, dell’incarico affidato al nostro concittadino Eurodeputato Brando Benifei, a cui sono legato culturalmente e politicamente e del quale ho apprezzato il lavoro svolto al Parlamento Europeo. C’è però una cosa che non sono riuscito a capire nelle sue posizioni di questi ultimi tempi in quanto, insieme ad altri, sostiene la candidatura a Sindaco di La Spezia dell’ex Presidente dell’Autorità Portuale, Lorenzo Forcieri.
Non so quali siano le ragioni per le quali abbia fatto questa scelta, sapendo che tale personaggio operava da anni creando una enorme spaccatura sociale e con la città camuffando, con l’immagine che dava di sé, i risultati dannosi del Porto che oggi sono, finalmente, davanti agli occhi di tutti.
E maggiormente non lo capisco in quanto credevo che Benifei avesse una cultura diversa, ovvero fosse persona che cercava di valorizzare la partecipazione e l’ascolto dei cittadini, e pertanto il contrario di tutto ciò che l’ex presidente Forcieri ha attuato in questi 10 anni di mandato.

Franco Arbasetti, Quartieri del Levante

Advertisements
Annunci
Annunci