Accuratezza in Montagna. in Lunigiana si conferma la qualità e il senso di responsabilità del Mangia Trekking

Si è trattato di una significativa soddisfazione per la piccola Mangia Trekking. Infatti nei giorni scorsi il Labter di La Spezia (Laboratorio Territoriale) aveva inviato all’associazione una Locandina con la descrizione di un’ attività escursionistica in Lunigiana, tra il paese di Pozzo e Montereggio. La Locandina invitava ad un’iniziativa di cammino, osservando lungo la via piccole maestà ( riproduzioni scolpite della madonna con il bambino). Tale iniziativa era promossa ed organizzata anche da un gruppo spezzino, che un tempo era forse rinomato per essere il massimo esperto di escursionismo, e quella manifestazione sembrava fregiarsi del patrocinio anche di Enti Nazionali. La richiesta del Labter di La Spezia al Mangia Trekking era di dare diffusione tra gli associati della notizia al fine di incrementare la partecipazione. La segreteria del Mangia Trekking ha correttamente diffuso la Locandina tra i suoi associati, ma non hanno tardato a giungere in associazione chiare segnalazioni circa un antipatico e vistoso errore, infatti il percorso indicato nella Locandina non portava ad osservare ciò che la stessa prometteva, e non in quel modo.

Allora l’associazione attraverso la rete, a titolo di contributo fattivo, ha dato informazione scrivendo : << Ci permettiamo soltanto di osservare ed informarvi che lungo tale percorso non ci risulta vi siano le “maestà” come sembrerebbe evincersi dalla Locandina che ci avete inviato. In realtà per vostra informazione, le “maestà” si possono osservare nel percorso tra il paese di Montereggio ed il Santuario della Madonna del Monte.>>.

Così in questi giorni, leggere ed apprendere attraverso la stampa, che l’evento è stato riprogrammato secondo un diverso percorso, cioè quello che prevede il passaggio dal Santuario della Madonna del Monte verso Montereggio, ha confermato, ancora una volta la professionalità posseduta dalle guide di alpinismo lento della piccola associazione . E si conferma inoltre il “ know how ” dell’associazione Mangia Trekking in materia, che mentre dimostra conoscenza dei territori, ha contribuito anche a sostenere con responsabilità l’immagine dei due Enti Nazionali ( con cui collabora in regime di Protocollo d’Intesa ).

Advertisements
Annunci
Annunci