A Fuori Luogo due appuntamenti dedicati al maestro Claudio Morganti e alla sua compagnia Esecutivi per lo spettacolo.

Claudio Morganti è uno degli attori più rigorosi e importanti della scena teatrale contemporanea. È uno di quei rari artisti che hanno lasciato e lasceranno un segno profondo nella Storia del teatro, nonostante i suoi lavori rimangano spesso ai margini di un mercato teatrale invaso da personaggi televisivi e da spettacoli digestivi.
Ecco perché proprio a Fuori Luogo ( la sempre più partecipata stagione del Centro Dialma Ruggiero, organizzata da Scarti, CasArsA Teatro, Balletto Civile e Comune della Spezia e sostenuta da Compagnia di San Paolo), Morganti e la sua compagnia “Esecutivi per lo spettacolo”, sono ormai di casa e porteranno due lavori molto diversi, che sono stati creati in parte proprio nel centro di Via Monteverdi, durante alcuni periodi di residenza alla Spezia.

Si parte Giovedì 24 novembre alle 21.15 con FREIER KLANG di Rita Frongia e Claudio Morganti, sessanta  minuti di una serissima leggerezza. L’avanguardia e il suo rovescio, un concerto di musica aleatoria e una performance comica “per tutti e per nessuno”, in cui non è possibile distinguere dove cominci l’uno e dove finisca l’altra. Musica totale ma con tutti i mezzi del teatro. Totale parodia ma senza mai uscire dalla musica. Una liberatoria lezione di arte pura e clandestina di Morganti, Rita Frongia e gli sconfinati Stetur, Pennacchia e Licatolosi.

Secondo appuntamento è per Sabato 26 novembre ore 21.15 con IL CUSTODE di Harold Pinter, con la regia di Francesco Pennacchia, spettacolo co-prodotto dalla Compagnia degli Scarti. Francesco Pennacchia, Luca Stetur e Gianluca Balducci creano un “tugurio”, una sorta di ripostiglio immaginato abitazione, sporco, polveroso, pieno zeppo di cianfrusaglie e oggetti inutili, quasi le pareti fossero enormi calamite che hanno attirato le prime ferraglie trovate nei paraggi. Qui un barbone trova rifugio, ospite di un padrone di casa ritardato, di cui sembra facile appofittarsi. Non fosse che, come imprevedibile fuga di gas, va e viene il fratello di quest’ultimo, con i nervi a posto ma anche lui senza qualche rotella.

CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE: tel 3282007184 – 0187713264
Biglietti: Intero 15€, under30 10€, ridotto studenti scuole superiori 5€
Carnet 8 spettacoli: Intero 80€, ridotto under30 64€, ridotto studenti scuole superiori 35€

Giovedì 24 novembre, ore 21.15 Auditorium Dialma Ruggiero 
Esecutivi per lo spettacolo/Claudio Morganti 
Freier Klang
 di Rita Frongia e Claudio Morganti
con Francesco Pennacchia, Gianluca Stetur, Sergio Licatalosi

Sabato 26 novembre, ore 21.15 Auditorium Dialma Ruggiero 
Esecutivi per lo spettacolo/Compagnia degli Scarti
Il Custode
di H. Pinter
con Francesco Pennacchia, Gianluca Stetur, Gianluca Balducci
regia di Francesco Pennacchia
scene Alessandro Ratti
si ringrazia Claudio Morganti

Advertisements
Annunci
Annunci