La carovana e la stella, incontro alla Biblioteca Beghi

LA SPEZIA- Lunedì 21 novembre alle ore 14,45, presso l’auditorium della Biblioteca Civica M. Beghi di Via del Popolo, nell’ambito del progetto “La carovana e la Stella” – realizzato con il contributo della Fondazione Carispezia, Bando 2015 “Verso il welfare di comunità” – avrà luogo, in collaborazione con l’Istituto comprensivo Isa 6 e la Biblioteca civica Beghi, partners di progetto, l’incontro: Leggimi prima! La lettura precoce in famiglia: il potere delle storie.

Interverranno:
Dott. Donatella Curletto, bibliotecaria per bambini e ragazzi (Centro Sistema Bibliotecario -Genova), referente regionale Nati per Leggere Liguria – AIB Associazione Italiana Biblioteche); curatrice di numerose rassegne bibliografiche e d’illustrazione, ideatrice di varie iniziative di promozione della lettura per il suo territorio; fa parte dell’Osservatorio editoriale per la redazione della Bibliografia nazionale NpL.
Dario Apicella, narratore, autore di testi e canzoni per bambini, membro del coordinamento regionale Nati per Leggere Liguria, formatore accreditato del Progetto nazionale Nati per Leggere; ha al suo attivo numerosissimi incontri e laboratori di promozione alla lettura in tutta la regione e non solo; collabora stabilmente con scuole e biblioteche di vari comuni sul territorio della Città Metropolitana di Genova e in provincia di Savona.
Dott. Rossella Trevisan, bibliotecaria (Levanto), referente provinciale Nati per Leggere Liguria, membro del coordinamento regionale Nati per Leggere Liguria.
Dott. Roberta Correggi, direttrice Biblioteche Civiche, La Spezia
Introduce Francesca Del Santo, Dirigente Scolastico ISA 6
Coordina Gabriella Peroni, presidente Aidea La Spezia
L’evento si svolge nella Settimana nazionale Nati per Leggere (13 – 20 novembre 2016) che da anni sensibilizza l’opinione pubblica e che, in particolare, “è stata istituita per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini”. Ogni anno la Settimana ricorre in concomitanza con la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 20 novembre. Nati per Leggere ha scelto di esserci, con un messaggio deciso e universale: “ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo e le storie sono un mezzo di relazione e una fonte inesauribile di stimoli“.
Il progetto è stato promosso dall’associazione Aidea La Spezia, in partenariato con la Biblioteca Civica Beghi e la Città dei Bambini (Comune della Spezia), con gli istituti comprensivi ISA 4 e ISA 6, nonché l’apporto di altri partner (Agapo Onlus, AideaSolidarietà, Associazione A.L.I.C.E.).

Per informazioni: Assoc. Aidea LaSpezia 329 7462081 – 346 3720210; info@aidealaspezia.org

Advertisements
Advertisements
Advertisements