Spezia, le palle…girano! (Fedele aquilotto!)

BARI- Lo Spezia tocca quota diciotto punti, togliendosi finalmente quella quota diciassette che portava tanta sfortuna. Non è un caso forse del rocambolesco quanto prezioso punto ottenuto a Bari contro la formazione locale. Una autorete clamorosa per un intervento sfortunato di un difensore pugliese. Aquilotti che comunque nella ripresa avevano tentato di pareggiare il match, ma in attacco si fa davvero troppa fatica a vedere la porta avversaria. Tanti giovani e spezzini in campo: Maggiore a centrocampo, un altro prodotto del settore giovanile “sprugolino”, che soddisfazione! Adesso, i ragazzi di mister Di Carlo devono tornare alla vittoria che, ormai, manca da troppo tempo: sabato ottima occasione da sfruttare ospitando al “Picco” il Cesena.

Una partita che, come tutte le altre, è da prendere sempre con le “molle”, ma siamo sicuri che lo Spezia potrà tornare a fare i tre punti anche e soprattutto con l’aiuto della sua tifoseria… ora come ora c’è bisogno di stare vicino ai ragazzi, è troppo importante il momento… che sia stata la “benedizione” di “patron” Gabriele, giunto la scorsa settimana a salutare tutti… e abbia portato con la sua presenza, anche se per poco, una ventata di ottimismo??? Staremo a vedere…

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Annunci
Annunci