Cammino nei luoghi della marmotta con Mangia Trekking

VENTASSO– Il territorio del Comune di Ventasso, ampia distesa dell’Appennino tosco – emiliano, che comprende la “spezzina” stazione sciistica di Cerreto Laghi, a similitudine di tante località alpine, è una terra caratterizzata dalla interessante presenza delle marmotte, i simpatici e sociali roditori. Animali dolcissimi, affini agli scoiattoli, che in quota, nelle pietraie o in grandi prati, utilizzano suoni simili a fischi per comunicare tra loro e lanciare allarmi.  L’associazione Mangia Trekking, sempre presente sul territorio, impegnata anche in fattive collaborazioni di valorizzazione e promozione dei luoghi naturali, si trova spesso ad osservare le marmotte nei loro comportamenti, ed a tal proposito, desidera avanzare una proposta per tutti, adatta a trascorrere piacevolmente qualche ora di tempo libero nelle stagioni primavera, estate, ed autunno. Una proposta titolata “ in montagna per  avvistare e fotografare la marmotta “.

Si tratta di camminate in assoluto relax,  nel silenzio, dove ci si può sedere in attesa di un avvistamento, sull’erba, tra i mirtilli e spesso vicino alle sorgenti. Così Mangia Trekking, attraverso l’alpinismo lento, mentre  promuove le tradizioni, evidenzia questo tipo di iniziative possibili, che portano a conoscere i luoghi e le loro particolarità. Sui crinali della  montagna, con attività interessanti, legate alle bellezze ambientali,  allo sport, all’osservazione  ed al rispetto della natura.

foto-ventasso-fotografia-alla-marmotta

Advertisements
Annunci
Annunci