Piazza Europa, dal 25 ottobre all’11 novembre parcheggio operativo al 50% per interventi dei Vigili del Fuoco

LA SPEZIA- Prosegue la fase di adeguamento e miglioramento del parcheggio di Piazza Europa secondo quanto specificato durante l’audizione consiliare del 18 ottobre scorso.

Nell’ottica della massima trasparenza ed al fine di evitare inutili polemiche, fraintendimenti o strumentalizzazioni, la società partecipata Europa Park informa che è stata definita, in accordo con il comando dei Vigili del Fuoco, la soluzione relativa al locale pompe (fase 2).

Da domani 25 ottobre si avvieranno, quindi, i lavori per migliorie necessarie. Questi dureranno complessivamente 15 giorni e interesseranno, a fasi alternate, i due comparti del parcheggio. Eseguiti i lavori si passerà alle prove necessarie e alle pulizie. Il termine previsto per completare il tutto è l’11 novembre.

Per una questione di sicurezza e per consentire all’impresa di procedere in piena autonomia e senza rischi di danni a cose e persone si procederà in due step di lavorazioni che prevedono la chiusura alternativamente di uno dei due comparti del parcheggio al fine di mantenere il servizio nel periodo delle lavorazioni. Sarà comunque garantito sempre l’accesso e l’uscita pedonale (ascensori e vani scale) sia dal lato della Camera di Commercio, sia dal lato Comune.

I lavori partiranno dal comparto lato monte (via XXIV Maggio) che resterà chiuso alle automobili indicativamente dal 25 ottobre al 4 novembre. Mentre dal 5 novembre al 13 novembre sarà chiuso il comparto lato mare (via Veneto). Per il periodo di cui sopra sarà, quindi, il parcheggio sarà operativo al 50% dei posti auto complessivi.

Europa Park si scusa per il disagio.

Advertisements
Annunci
Annunci