“Raccolta differenziata anche by night”: precisazioni del MoVimento 5 Stelle

LA SPEZIA- Il M5S ha presentato, a proposito della “raccolta differenziata by night” un OdG n. 273/2016, peraltro approvato anche dalla maggioranza, il cui contenuto supera in termini di impegni, quelli presi dalla Amministrazione.
L’Amministrazione si è difatti impegnata a installare in più punti della città eco stazioni mobili che consentano ai cittadini di conferire, in orario diverso da quelli del ritiro, la propria differenziata. Oltre a ciò l’amministrazione si è impegnata a incrementare il numero di operatori e mezzi per migliorare sia il PaP che lo spazzamento.
Ultimo ma forse più imprtante, vista la composizione in termini di età di diversi quartieri centrali, pensiamo ad esempio aall’Umbertino, l’Amministrazione ha preso un preciso impegno per allestire, in accordo con ASL 5 un adeguato sistema di raccolta dei rifiuti speciali per le famiglie con anziani allettati e disabili gravi e gravissimi.
Il fatto che la stessa Amministrazione abbia sentito il bisogno di presentare una mozione riguardo la raccolta dei rifiuti è inoltre una implicita ammissione dei limiti che questa ha presentato impostata come è al momento.
Coerentemente con il nostro programma sosteniamo il Porta a Porta che, laddove ci si doti delle opportune infrastrutture mobili o fisse e se applicato correttamente rappresenta il sistema migliore di differenziazione. Alla Spezia, in diversi quartieri questo risultato è ancora in divenire e come opposizione avevamo ritenuto troppo “timido” l’approcio della maggioranza nell’affrontare situazioni di degrado che sono, allo stato attuale, innegabili.
Terenzio Dazzini, Marcella Ariodante, Carlo Colombini e Fabio Vistori consiglieri e portavoce del M5S La Spezia

Advertisements
Annunci
Annunci