Sanità, Assessore Viale: “A breve tre concorsi per personale infermieristico”

GENOVA- Per la prima volta in Regione Liguria è in corso la procedura per la realizzazione di tre concorsi pubblici per infermieri professionali. Questa procedura consentirà alle Asl del territorio di disporre di graduatorie per la copertura, a tempo indeterminato, di posti da infermiere per i prossimi anni”. Lo ha annunciato in Consiglio regionale la vicepresidente e assessore regionale alla Salute Sonia Viale, rispondendo a un’interrogazione del consigliere Battistini. “Il coordinamento della procedura – ha spiegato la vicepresidente – sarà sotto la regia della Regione Liguria, a garanzia di una migliore gestione delle iscrizioni previste per circa 5 mila unità. Attraverso le Asl capofila – cioè la 2 per il Ponente, la 3 per l’area metropolitana di Genova e la 4 per il Levante – si arriverà a graduatorie a cui tutte le Aziende sanitarie e ospedaliere potranno attingere in maniera condivisa, così da evitare rallentamenti nello scorrimento delle graduatorie stesse e offrire un’ottimizzazione del personale infermieristico”. In merito, specificamente, alla concessione del nulla osta aziendale necessario al trasferimento di 14 infermieri dalla Asl 4 chiavarese e alla Asl 5 della Spezia, oggetto dell’interrogazione, la vicepresidente ha spiegato che “la concessione del nulla osta è prerogativa della Asl. Nel caso della Azienda chiavarese – continua la vicepresidente – è subordinata al ricambio tra personale in entrata e in uscita, per pensionamento. La direzione aziendale della Asl 5 – ha concluso – ha comunicato che concederà alcuni mesi alla Asl 4 prima di procedere”.

Advertisements
Annunci
Annunci