Videofestival Imperia, superate le 500 adesioni

IMPERIA- A poco meno di due mesi dalla chiusura delle iscrizioni, i film che hanno chiesto di partecipare al Festival Internazionale d’Arte cinematografica digitale di Imperia hanno superato quota cinquecento. Al 10 ottobre, erano 555, in rappresentanza di 50 Nazioni. C’è tempo fino al 5 dicembre per iscrivere nuovi film alla manifestazione giunta quest’anno alla sua dodicesima edizione che si svolgerà dal 18 al 22 aprile 2017.

La nazione che finora ha presentato il maggior numero di lavori è la Spagna con 172 film, confermando la dinamicità iberica in questo settore. Segue l’Italia con 115 film, il Brasile con 52, la Francia con 40 e la Germania con 23. Ci sono poi altre 45 nazioni, e non mancano Paesi emergenti di tutto il mondo. In sostanza, saranno presenti cinque continenti!

Non a caso il Festival di Imperia è stato inserito nella lista UNESCO dei dieci festival più importanti al mondo per la “Tutela Salvaguardia e Diffusione delle Diversità Culturali”, unico a rappresentare l’Italia tanto che nelle ultime due edizioni il Presidente della Repubblica Italiana ha insignito la manifestazione della Medaglia di Rappresentanza.

E per il futuro? Il direttore artistico Fiorenzo Runco, nell’ambito dei Premi alla TV di Qualità, è in stretto contatto con la sede Rai di Roma per portare ad Imperia nuovi ospiti del panorama televisivo italiano e rendere sempre più interessante, attraente e prestigioso il prossimo Video Festival. Già in passato il Video Festival ha ospitato una grande quantità di artisti e volti noti dello spettacolo, e continueranno ad arrivarne di nuovi, confermando la grande importanza turistica dell’evento oltre a quella di natura culturale.

Advertisements
Annunci
Annunci