Torna il Festival dell’Oriente a CarraraFiere

Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato: queste le aspettative che promette di esaudire il ‘Festival dell’Oriente’, e qui s’intuisce come le suggestioni dei paesi orientali abbiano contribuito ad arricchire lo scenario artistico europeo. Il naturale spazio della costa dove si svolgerà l’evento è come sempre il complesso CarraraFiere, luogo in cui i visitatori potranno godere delle particolari e uniche suggestioni fondendosi nell’atmosfera di paesi lontani ed affascinanti, nei giorni 28-29-30-31 ottobre e 1 novembre, dalle 10.30 alle 22.30.e_3489-modifica
Alla riscoperta dell’antico e moderno oriente, nei padiglioni del Festival dell’Oriente verranno presentate, in contemporanea nei diversi palchi e nelle decine di aree tematiche dedicate ai nuovi e vecchi paesi, le cerimonie tipiche e le Tradizioni d’Oriente: dal folklore all’intrattenimento, a cerimonie tradizionali, musica, danza, spiritualità, arti marziali, benessere, colori, profumi e magia delle terre d’Oriente.
Ma non solo! Si potrà assistere a spettacoli di grande impatto, mostre culturali ed aree interattive, un vasto bazar orientale ricco di prodotti tipici e curiosità introvabili, numerosi punti ristoro dove gustare prelibatezze etniche, conferenze e seminari, e tanto altro ancora.
dsc_1526Un susseguirsi ininterrotto di spettacoli, esibizioni, dimostrazioni, seminari e show che si articoleranno da mattina sino a sera nei padiglioni e nelle decine di aree tradizionali che rappresentano il cuore pulsante della manifestazione, per uno spettacolo straordinario e davvero imperdibile. Atmosfere magiche e ovattate si inseguiranno nei numerosi e affollatissimi mercati tradizionali e nei vari bazar orientali che vedranno, in questa edizione, espositori di prodotti tipici provenienti dai paesi orientali di tutto il mondo.
Questa del 2016, è una manifestazione caratterizzata da imperdibili visioni e profumi, con nuove aree culturali di esclusiva ‘proprietà’ degli innumerevoli paesi partecipanti, possibilità interattive per tutti, show imperdibili mai visti prima, vasto spazio dedicato al benessere e alla salute. Poi le consuete esibizioni di Arti Marziali, i Campionati Mondiali Unificati WTKA, mostre e riproduzioni di importanti simboli ed effigi Orientali sono solo alcune delle straordinarie esperienze che soddisferanno l’immaginazione dei visitatori. Perché un affascinante esperienza tra Cina, Giappone, Vietnam, India, Thailandia, Indonesia, Sri Lanka, Mongolia e tantissimi altri paesi ricchi di fascino e mistero, non possono far altro che coinvolgere emotivamente le persone attraverso l’arte orientale, sempre piena di fascino, magia e coinvolgimento.
Un appuntamento imperdibile, dunque, con tutta la bellezza, la meraviglia e la ricchezza della cultura Orientale!
Biglietto d’ingresso: 12 euro (ridotto 5 euro).
Per maggiori informazioni: http://festivaldelloriente.com/

Di Alberto Bonfigli 

Advertisements
Annunci
Annunci