Piazza Europa: l’inaugurazione, la festa e il cannocchiale a mare

LA SPEZIA- Finalmente ieri pomeriggio è stata inaugurata la rinnovata Piazza Europa, già restituita agli spezzini ai primi di agosto, con l’apertura del parcheggio sotterraneo. Oltre tre anni di cantiere, quasi sette milioni di euro spesi e tante polemiche. Il Comune aveva promesso di restituire la Piazza esattamente com’era, ma, è sotto gli occhi di tutti, così non è stato. Via la grande fontana centrale e al suo posto quattro vasche laterali con giochi di luce; via i svettanti alberi a beneficio di leccini piccini piccini picciò piantati, seccati a tempo di record (chi dice per problemi durante il trapianto, chi per mancanza d’acqua), quindi tolti e sostituiti con altri, speriamo più fortunati (o meglio curati). Non è ancora stato reso pubblico il documento sull’agibilità, né sono state date risposte alle molte domande di Comitati, Associazioni e opposizione, ma martedì 18 (alle ore 15) ci sarà una nuova Commissione, con audizione di tutte le parti in causa e forse si farà chiarezza sui molti punti interrogativi. Lo ricorda, in una nota, il MoVimento 5 Stelle, invitando la cittadinanza a partecipare.

Ieri, comunque, è stata festa: brindisi con la cittadinanza, benedizione del Vicario del Vescovo, trampolieri, acrobati, musica, sfilata di moda. Tutti soddisfatti, a partire dal Sindaco, che ha esaltato la piazza rinnovata, dove ora i bambini vanno in bicicletta (esattamente come facevano prima, verrebbe da dire) e dove è stato creato l’ormai mitologico cannocchiale a mare, tanto amato dall’Amministrazione. Amministrazione che, a fianco della Camera di Commercio, sembra aver vinto questa scommessa, nonostante i mugugni durante il lungo periodo di cantiere. Nonostante le sedute scomode e i piedi penzolanti, nonostante il caldo torrido in estate. C’erano tanti cittadini, ieri in Piazza, che hanno applaudito a lungo le iniziative del Comune, che hanno apprezzato la festa.

Panem et circenses, dicevano i Romani: in questo caso, panem, circenses et… cannocchiale a mare.

(Claudia Bertanza)

Advertisements
Annunci
Annunci