La linea demaniale di Marinella viola la legge e verrà rivalutata: il Ministero dà ragione al “Sarzana, che Botta!”

SARZANA- Il Comitato Sarzana, che Botta! annuncia che il Ministero delle Infrastrutture ha recepito la richiesta del Comitato stesso di rivalutare la linea demaniale di Marinella, tracciata nel 2010 tenendo conto solo delle mareggiate ordinarie e non di quelle straordinarie, come invece prevede la legge. Il 19 agosto scorso il Comitato aveva inviato una segnalazione di violazione di legge (consultabile qui).

Il Ministero delle infrastrutture, attraverso la Capitaneria di porto, ha convocato per il prossimo 13 ottobre alle 10,30 presso la sezione demanio, tutti gli enti interessati. Al tavolo siederanno il Provveditorato interregionale delle Opere Pubbliche di Lombardia e Liguria, l’Agenzia del Demanio, il Dipartimento Pianificazione territoriale della Regione Liguria e il Comune di Sarzana. L’oggetto della riunione viene così indicato: “Richiesta di revisione delimitazione località Marinella del Comune di Sarzana”. L’incontro (si legge nel blog del Comitato) servirà per verificare se procedere “alle eventuali preliminari operazioni finalizzate all’espletamento del procedimento amministrativo in oggetto”, cioè alla ridefinizione della linea demaniale.

Il Piano Spiagge non risentirebbe di questa rivalutazione demaniale; anzi, al contrario, il Comune potrebbe trarne vantaggio.

Per maggiori informazioni: www.sarzanachebotta.org

Advertisements
Annunci
Annunci