Libreria Liberti Tutti, presentazione di “Volevo solo non scrivere poesie d’amore”

LA SPEZIA- Venerdì 7 ottobre alle ore 18.30 alla libreria Liberi tutti presentazione del libro “Volevo solo non scrivere poesie d’amore” di Andrea Fabiani (Edizioni La Gru).

Una rondine, un cuore, una tazza di caffè, un posacenere pieno di sigarette, una bottiglia di birra, una penna stilografica, un casco di capelli biondi, solo il casco (senza un volto), un biglietto del treno, una vestaglia e un paio di ciabatte, una rosa rossa, delle pennellate rosse e tracce azzurre.Il mondo di Andrea Fabiani è dannatamente denso di immagini, di amarezza, di ironia e acume. Assomiglia a un sogno bagnato di contraddizioni.

Andrea Fabiani (La Spezia, 1978) vive a Genova. Frequenta l’Officina Letteraria con cui pubblica un racconto nella raccolta Senza Amore (Emma Books). Negli anni ha pubblicato racconti e poesie su riviste cartacee e online, tra le quali: Inutile, Rapsodia, Bibbia D’Asfalto, Alibi, L’inquieto, Pastiche. Appassionato di Poetry Slam, si è aggiudicato quelli di La Spezia (2014), Torino (2014), Lerici (2015) e Alessandria (2015). È tra i fondatori del collettivo di scrittura Collettivo Linea S, di Genova, e del gruppo di poesia performativa I Mitilanti.
Ha paura di tutto ciò che vola ed è più piccolo di un panino.
Non gli piace la cioccolata. No, non è allergico: proprio non gli piace.

Advertisements
Annunci
Annunci