Associazioni animaliste La Spezia: “Entusiasmo per il recente emendamento al Regolamento edilizio”

LA SPEZIA- Le sottoscritte associazioni  accolgono con entusiasmo il recente emendamento al Regolamento edilizio  presentato dal consigliere Masia in collaborazione con l’assessore al Verde e al Decoro Urbano Ruggia  e dei suoi uffici , che non possiamo che ringraziare visto che va nella direzione per cui , come associazioni , stiamo lavorando : quella della tutela di tutti gli animali e della promozione di una cultura di rispetto verso l’ecosistema urbano in tutte le sue componenti. Con tale modifica, oltre ad essere confermata la tutela dei nidi di rondine e balestrucci e dei rifugi per i chirotteri, si introduce, per gli edifici o infrastrutture pubbliche, l’obbligo della  realizzazione nelle vetrate o superfici a specchio di accorgimenti anticollisione per l’avifauna. L’emendamento chiede inoltre che, in sede di realizzazione di bacini idrici quali piscine, vasche e invasi di raccolta di acque, di canaline di drenaggio e di canali, con sponde ripide, vengano predisposte idonee rampe di risalita per la piccola fauna che potesse cadervi dentro. Infine, i tombini stradali e relativi pozzetti relativi a nuove canalizzazioni devono essere collocati ad una distanza idonea, in modo da permettere il passaggio sicuro agli anfibi. Ringraziamo anche il Consiglio Comunale per l’approvazione.

Lipu La Spezia

Lav La Spezia

Animalisti Italiani  La Spezia

Beta

Sos Randagi

Volontari Canile San Venerio

Advertisements
Annunci
Annunci