Concerto per organo e corno di Beppino Delle Vedove e Claude Padoan a Ossegna (Maissana), Chiesa Parrocchiale San Michele Arcangelo

MAISSANA- Venerdì 30 settembre, alle ore 21:15, presso la chiesa Parrocchiale San Michele Arcangelo di Ossegna, si terrà il prossimo appuntamento della rassegna musicale “Il Suono del Tempo – Antichi Organi 2016” con il concerto dell’organista Beppino delle Vedove e del cornista Claude Padoan che eseguiranno sull’organo anonimo di Scuola ligure del sec. XIX, un ricco programma dedicato alle musiche di Händel, Storace, Telemann, Kerll, Loeillet, Morandi, Marcello.

Beppino Delle Vedove nasce a Udine e compie gli studi musicali presso il Conservatorio “Jacopo Tomadini” della sua città, diplomandosi in organo e composizione organistica e in clavicembalo. Dal 1998 è titolare della cattedra di organo e composizione presso il Conservatorio del capoluogo friulano. Svolge attività solistica in Italia e all’estero con successo di critica e di pubblico. Ha registrato per la Rai e inciso cd su organi del territorio friulano e siciliano. Ha tenuto masterclass sull’interpretazione della musica organistica italiana in Italia, Spagna, Lettonia, Slovenia. Dal 2004 è organista titolare della cattedrale di Udine.

Claude Padoan si è diplomato in corno con il massimo del voti presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria con Giampaolo Zeri, frequentando i corsi di composizione. Si è perfezionato con H. Baumann, E. Penzel, G. Cass, I. James, J. Falout, V. Globokar, M. Rota, G. Zoppi e altri. Vincitore di concorsi e borse di studi, ha effettuato varie registrazioni discografiche e televisive, ha collaborato con varie formazioni strumentali e ha partecipato a numerosi festival organistici. Ha tenuto masterclass in Italia ed è attualmente docente presso il Conservatorio Statale di Musica “B: Marcello” di Venezia.

Il Suono del Tempo – Antichi Organi” è il nuovo progetto dell’Associazione Musicale César Franck finalizzato alla diffusione della cultura musicale e alla valorizzazione del patrimonio organario della provincia della Spezia e della Lunigiana, realizzato con il contributo della Fondazione Carispezia nell’ambito del bando “Cultura in Rete” 2016.
Per questa edizione de “Il Suono del Tempo – Antichi Organi 2016” l’Associazione César Franck ha realizzato un programma in forma di mappa, in distribuzione gratuita presso i principali punti di informazione turistica della provincia e nei luoghi dei concerti, per accompagnare il pubblico alla scoperta di occasioni musicali uniche in luoghi di straordinaria bellezza e fornire nel contempo un’occasione in più per apprezzare l’inestimabile ricchezza di un territorio, stretto tra la montagna e il mare, di grande fascino e cultura.
Il Suono del Tempo – Antichi Organi 2016” è organizzato in partnership con i comuni di Maissana, La Spezia, Bagnone, Bonassola, Follo, Pontremoli, Santo Stefano di Magra, Sesta Godano e con tutte le chiese e parrocchie nelle quali si tengono i concerti.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero.

Advertisements
Annunci
Annunci