Due giornate in riva al Golfo dei Poeti per il regista messicano Roberto Valdes

LA SPEZIA – Due giornate in riva al Golfo dei Poeti per Roberto Valdes, talentuoso regista messicano da qualche mese trasferito in Italia, che avevamo “conosciuto” nello scorso Marzo come trionfatore del La Spezia Short Movie Award.

In quell’occasione, col suo Algien Valdes aveva conquistato il premio come miglior film, miglior regia e miglior sceneggiatura, conquistando letteralmente la giuria e gli organizzatori del Festival. E così, pochi giorni fa, al momento di identificare i giurati per l’edizione di quest’anno, che si terrà nel Marzo 2017, gli organizzatori del Festival hanno pensato di invitare anche Roberto, che oltre ad avere legato il proprio nome alla prima edizione, è ormai una risorsa del territorio, in quanto da qualche mese si è trasferito a Prato, dove vive con la sua compagna, e dove ha immediatamente iniziato a progettare il suo cinema (il suo nuovo corto, Condictum, è in via di realizzazione proprio nella città toscana) e a stringere rapporti per il futuro.
E così, unendo l’utile al dilettevole, Roberto Valdes e la sua compagna Giulia Baiata, che collabora con lui nel lavoro di produzione cinematografica, hanno trascorso il week end alla Spezia,  ospiti degli organizzatori del Festival, Paola Settimini e Daniele Ceccarini, nell’intento, oltre a godere delle bellezze del Golfo, di mettere le basi per una futura e solida collaborazione.
“Che Roberto è un grande regista non lo scopriamo noi, ma siamo felici della collaborazione che sta nascendo” – ha commentato Paolo Logli, neo direttore artistico del La Spezia Short Movie Award – “Stiamo infatti cercando di aggregare forze ed eccellenze in qualche modo legate al nostro territorio, e oltre a Roberto, la cui amicizia ci onora, ci stiamo muovendo per stringere altri rapporti con i talenti emergenti della nostra città che speriamo presto di potere annunciare come nostri compagni di lavoro nel La Spezia Short Movie
Per Roberto Valdes e Giulia Baiata l’augurio di ritrovarci presto, quindi, nella nostra città. Probabilmente già dalle prime uscite pubbliche del La Spezia Short Movie Award.
Advertisements
Annunci
Annunci