Guerri: “I cittadini devono potersi disfare dei rifiuti organici tutti i giorni”

LA SPEZIA- “Non sta scritto da nessuna parte che la raccolta differenziata debba essere fatta impedendo ai cittadini di potersi liberare dei rifiuti organici (e non solo di quelli) tutti i giorni. Questa è una vessazione introdotta arbitrariamente da questa giunta comunale, che è convinta di aver fatto cosa buona imponendo questo disastroso sistema porta a porta, per superare il quale la lista civica “Per la Nostra Città” è impegnata a promuovere da tempo una petizione popolare già firmata da migliaia di cittadini.” Con queste premesse il consigliere comunale Giulio Guerri continua a denunciare i disagi sofferti dai cittadini sul fronte della raccolta-rifiuti. Questa volta, l’esponente del gruppo “Per la Nostra Città” contesta la riduzione dei turni di ritiro dell’organico, prevista dal programma di Acam Ambiente a partire dalla metà di questo mese.

Il sistema voluto da questa amministrazione è una piaga in quanto tale. Ma la decisione di questi giorni di cancellare un turno di ritiro dell’organico alla settimana è la beffa che si aggiunge al danno. Così come la motivazione (né più né meno così riassumibile  “l’estate sta finendo”). Il turno aggiuntivo – sottolinea Guerrinon è servito ad alleviare le condizioni disastrose sul piano igienico per la città e i pesanti disagi a carico dei cittadini, dovuti alla modalità di organizzazione della raccolta-rifiuti voluta dal Comune. Tale turno aggiuntivo, peraltro, ha ulteriormente posto in evidenza l’inefficienza del servizio; in alcuni luoghi  è saltato ripetutamente, come puntualmente documentato nel corso dell’estate. Tuttavia, la riduzione dei turni settimanali previsti per il ritiro dell’organico configura oggettivamente un ulteriore peggioramento delle condizioni di svolgimento del servizio di igiene urbana – già comunque insostenibili.Guerri chiama in causa il sindaco, anche in veste di autorità sanitaria locale, chiedendogli se non ritiene di dover riconsiderare questa decisione.

Advertisements
Annunci
Annunci