Rifondazione Comunista: in partenza due furgoni con gli aiuti per le popolazioni colpite dal sisma

Domani mattina partiranno con destinazione Pesaro, al magazzino delle Brigate Solidarietà Attive, due furgoni di beni raccolti per sostenere le popolazioni colpite dal sisma. Sono 400 scatoloni contenti cibo e beni di prima necessità tra i quali anche oggetti per l’igiene, coperte e cibo per celiaci, raccolti da Rifondazione Comunista e Giovani Comunisti della Spezia in collaborazione con l’ANPI di Levanto, la CGIL, la sezione di Rifondazione Comunista di Savona, lo spazio sociale di Savona Rude Club e Officina Rossa Spazio popolare di Ortonovo.

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci