Nicola Busco (Sinistra dei Valori 5 Terre): “Nonostante l’allerta arancione Monterosso piena di turisti”

MONTEROSSO–  Ci scrive Nicola Busco, referente della Sinistra dei Valori per le Cinque Terre.

“Da ieri si sapeva che dalla mezzanotte sarebbe scattata su tutto il territorio delle Cinque Terre l’Allerta Arancione. Ogni comune, come è logico che sia, ha informato i propri cittadini perché attuassero le massime condizioni di sicurezza”. In via 4 Novembre e in Via Molinelli a Fegina, in Via Roma nel centro storico, continua Busco, il Comune ha dato ordine di sgomberare cantine e spostare auto. “Nonostante tutto, per le Cinque Terre, questa mattina c’erano gruppi organizzati ( con bollino blu attaccato sulla maglia) per il paese.
Dove sta la sicurezza? Dove sono le Forze dell’ Ordine e perché non si procede ad identificare le guide che accompagnano questi ignari turisti? Abbiamo il dovere morale di intervenire e rendere pubblico ciò che di brutto viene compiuto nel nostro amato territorio”. Il fatto che i cittadini sono barricati in casa, con la paura per quello che ci è accaduto nel 2011, non importa a nessuno? Questi turisti oggi sono a passeggiare in un territorio fragile e compromesso. Tra allerta arancione e massima sicurezza e  un assaggio di vino locale & bruschette,  queste povere persone da chi sono guidate e a che scopo?“.

Nicola Busco
Sinistra dei Valori
Cinque Terre

Advertisements
Annunci
Annunci