Avanti Popolo, giornata finale con Susanna Camusso

LA SPEZIA- Sarà la segretaria generale della CGIL Susanna Camusso domani 9 settembre a chiudere la terza edizione di Avanti Popolo, la Festa della Camera del Lavoro della Spezia e del suo blog, quattro giorni di idee, proposte, dibattiti nel cuore del centro storico della città.

La Camusso sarà intervistata da Tarcisio Mazzeo, responsabile della sede RAI regionale, domani sera alle 21:00 in Piazza del Bastione. Un importante momento di confronto pubblico e di incontro con cittadini e lavoratori, in cui la segretaria nazionale del più grande sindacato italiano farà il punto sui temi del momento, pensioni, disoccupazione giovanile, referendum costituzionale, rilancio dell’azione sindacale nel Paese.

Il vero drammatico problema dell’Italia si chiama disoccupazione giovanile. Siamo un Paese che non sta costruendo per le generazioni future – ha detto la Camusso in una recente intervista- Anche così si stanno accentuando le differenze e le diseguaglianze. Sul fronte produttivo c’è ormai più o meno un terzo delle aziende che hanno innovato, sono competitive nel mondo, hanno salari dignitosi, partecipazione, alto tasso di sindacalizzazione. Sono la nostra vetrina sul mondo. Poi c’è il resto: aziende dipendenti dalla domanda interna che però è crollata. Un Paese spaccato che avrebbe bisogno di un obiettivo condiviso, un’idea di Paese come fu per l’euro. Invece si va avanti con le politiche dei bonus.”

Nel pomeriggio, sempre in Piazza del Bastione, alle 18 si terrà un altro interessante confronto pubblico moderato da Fabio Lugarini, Direttore di Cittadellaspezia, “In pensione tutti!”, con Cesare Damiano, Presidente della Commissione lavoro della Camera, Ivan Pedretti, segretario nazionale Spi Cgil, Morena Piccinini, Direttore nazionale patronato Inca e Federico Vesigna, Segretario CGIL Liguria.

Advertisements
Annunci
Annunci