Amministrative 2017, Andrea Costa in campo con “La Spezia Popolare”

spezia popolare

LA SPEZIA- Prosegue il percorso di preparazione alle elezioni amministrative del 2017 nel nostro capoluogo. La nostra lista si chiamerà “La Spezia Popolare” e in questa tornata elettorale correremo con il simbolo sopra riportato. Al progetto il consigliere regionale Andrea Costa crede fortemente e per concretizzarlo  è già al  lavoro da parecchi mesi.
Proprio in questi giorni abbiamo definito la location della nuova sede provinciale che verrà inaugurata nei primi giorni del mese di ottobre. Ad oggi ci sono state molte adesioni al gruppo di lavoro che abbiamo istituito  e che ha  già effettuato alcuni incontri organizzativi. Nell’ambito di questi appuntamenti la lista ha già avuto la disponibilità alla candidatura da alcuni figure di spicco della società civile. Anche il consigliere regionale  Andrea Costa ha dato la sua disponibilità a far parte della lista.

Il movimento “La Spezia Popolare” costola ed  evoluzione di Ncd/area popolare vuole andare oltre la realtà partitica  per dare rappresentatività alla società civile su tutto il nostro territorio. Per questa ragione è già stato creato un quadro dirigente  a livello provinciale, individuando un referente in ogni comune. Stiamo lavorando già da tempo ad una lista competitiva formata da persone preparate che grazie al loro contributo rendano migliore il nostro Comune. Il nostro progetto è ambizioso e si pone l’obbiettivo di fornire un riferimento a quell’elettorato moderato che in questo momento non si sente rappresentato, ripercorrendo l’esperienza di “Milano popolare”, la lista civica promossa da Maurizio Lupi a sostegno della coalizione di centrodestra alle ultime elezioni amministrative nel capoluogo lombardo.  Come abbiamo già avuto modo di ribadire,  la nostra lista nasce con l’intenzione di sostenere la coalizione di centrodestra, riproponendo così il “modello Liguria”, la compagine che governa la nostra Regione, all’interno della quale noi siamo protagonisti attivi, non sottoposti a veti che per noi sono inaccettabili.

Riteniamo sia giunto il momento di offrire alla Spezia una concreta possibilità di cambiamento e  di discontinuità rispetto al passato. Noi intendiamo sostenere un candidato a sindaco condiviso dall’intero centrodestra, capace di cogliere le necessità ed i bisogni della società civile, dell’intera comunità,  sulla base di una valida proposta di sviluppo e crescita della nostra città.

Kristopher Casati, Coordinatore Provinciale La Spezia  NuovoCentrodestra

Advertisements
Annunci
Annunci