Ancora un grande successo per il Corto-Film dal titolo “Marco e il nonno” con la Regia di Roberta Mucci con Sergio Forconi e Filippo Tassi

CHIANCIANO TERME- Il Festival Corto-Fiction di Chianciano Terme ed.2016 ha visto trionfare il corto-film  dal titolo “Marco e il nonno” per la regia di Roberta Mucci. Il cortometraggio realizzato a gennaio è uscito ufficialmente il 28 febbraio in anteprima al cinema Stella di  Grosseto, ha già vinto tre premi importanti dopo aver aperto il Festival del Cinema Internazionale di Spezia riscuotendo un buon successo. Tra i premi ricevuti, oltre alla regia, è stato assegnato un premio agli attori Sergio Forconi e Filippo Tassi a S.Margherita Ligure.  L’opera è già stata premiata alla X° ed del Festival del corto “Dai un senso alla vita”,  Pistoia. E’ rientrato nella selezione ufficiale del Festival di Avanca in Portogallo ed in Russia ad un altro importante Festival.

 Grazie al Presidente del MISFF Marcello Zeppi, che sta credendo molto nel progetto “Marco e il nonno” è entrato a far parte della selezione internazionale del Montecatini International Film Festival.

A coronare il successo di questo piccolo, grande film, il primo settembre sono stati premiati a Grosseto, all’interno del progetto “Grosseto una serata di spettacolo” gli attori, lo sceneggiatore e la regista, a premiare sono stati il Vice Sindaco della Città di Grosseto Luca Agresti, il Presidente del Lions Club Gianluca Ferrara, l’ex assessore Luca Ceccarelli, Loriana Landi dell’associazione cure palliative “la farfalla”e dalla GrifoLab.

Ho riscontrato che c’è molta attenzione su questo cortometraggio, dove abbiamo affrontato un tema molto attuale, mettendo a confronto due generazioni diverse, quella del nonno ormai quasi 80enne interpretato da Sergio Forconi e quella del nipotino di nove anni, interpretato dal bravissimo  Filippo Tassi, da dove escono fuori due opinioni diverse nei confronti dei social network che ormai fanno parte integrante della vita di ognuno di noi” dice la regista Roberta Mucci. “Un’altra figura all’interno del corto è Valentina Corsetti che interpreta la mamma del bambino, nonostante fosse alla sua prima esperienza è stata bravissima. Questo è il quarto premio che il cortometraggio riceve in appena 5 mesi di vita. Siamo felici del risultato che sta ottenendo“.

Advertisements
Annunci
Annunci