Spezia, basta calciomercato finalmente, è campionato!

LA SPEZIA- Sembrerebbe che il campionato di serie B appena iniziato sia un “optional”. In questi giorni di calciomercato, finalmente chiuso ieri in tarda serata, si è visto di tutto di più. Un calcio moderno schiavo di procuratori, del solito business (lo era anche prima, ma ora siamo davvero peggiorati). Insomma anche in casa Spezia, la società ha fatto di necessità virtù, accontentando il “capricciosoIemmello col suo procuratore, ad essere ceduto al Sassuolo. Altri sono stati ceduti per scelte societarie più o meno condivisibili ma lo stile, almeno quello, è stato salvato. Adesso facce nuove tra gli aquilotti: in attacco Granocheel diablo”, a centrocampo il venezuelano ex Empoli, Signorelli, il giovane promettente Deiola dal Cagliari, insomma è stato un ultimo giorno di mercato davvero movimentato. Non possiamo dimenticarci delle cessioni di Juande e Acampora che in prestito sono andati a giocare rispettivamente in Spagna e a Perugia.

Da ora in poi sarà solo campionato e meno male. di questo calciomercato in un calcio moderno sempre più meno credibile, non se ne può più, aquilotti a parte: per la maglia per la nostra città!

Domenica prima trasferta a Latina, mister Di Carlo nella sua regione.

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Annunci
Annunci