Le produzioni teatrali delle compagnie residenti del Dialma Ruggiero (gli Scarti e Balletto Civile) in giro per l’Europa: da Oslo a Berlino.

Mentre sono in corso i preparativi per l’apertura della nuova stagione 16-17 del Centro Dialma Ruggiero con le attività di formazione di musica, danza e teatro e con la nuova edizione della stagione di teatro contemporaneo “Fuori Luogo”, le produzioni che hanno visto la luce al Centro di Via Monteverdi lo scorso anno, saranno in tourneé in alcuni dei teatri più prestigiosi d’Italia e d’Europa.

Lo spettacolo “Little Europa” (da “Il piccolo Eyolf” di Ibsen), co-produzione della Compagnia degli Scarti (compagnia residente del Dialma) con Vicoquartomazzini e Teatri di Bari, interamente allestito e creato presso l’auditorium di via Monteverdi, debutterà in Norvegia per l’Ibsen Festival al Teatro Nazionale di Oslo il 13 e 14 settembre, per poi approdare al Piccolo di Milano il 21 settembre all’interno della rassegna internazionale “Trame d’Autore”. Lo spettacolo arriverà alla Spezia a dicembre per la stagione di Fuori Luogo.

L’altra compagnia residente, Balletto Civile, diretta da Michela Lucenti, dopo le anteprime a Colline Torinesi e Ravello Festival, porterà lo spettacolo “Killing Desdemona” (tratto dall’ Otello di Shakespeare) al Teatro Olimpico di Vicenza (18 settembre), al CRT Teatro dell’Arte di Milano (22-25 settembre) per poi partire alla volta di Berlino dal 17 al 23 ottobre al Neuköllner Opern Berlin.

Anche “Killing Desdemona” verrà presentato al pubblico spezzino nella prossima stagione di Fuori Luogo.

Oltre al lavoro di radicamento sul territorio con le sue attività di formazione, il Centro Dialma Ruggiero si conferma sempre di più come un centro di produzione di eccellenza, capace di proiettarsi a livello nazionale e internazionale, mantenendo il suo carattere popolare e di apertura alla città.

 

Advertisements
Annunci
Annunci