La solidarietà dopo il sisma: Rifondazione e CGIL organizzano raccolte di materiali di prima necessità

LA SPEZIA- La tragedia che ha colpito questa notte il centro Italia ha fatto scattare immediatamente la macchina della solidarietà in tutto il Paese. Sia Rifondazione Comunista che la CGIL organizzano raccolte di materiali di prima necessità per per le popolazioni colpite dal sisma.
Occorrono: pasta, scatolame, conserve, coperte, pannolini, assorbenti, farmaci generici e acqua, garze, latte in polvere, omogeneizzati, sapone, bagno schiuma, shampoo, piatti, posate e bicchieri di plastica, rotoli di carta e carta igienica, spazzolini, dentifrici, salviette, pile, batterie e vestiti in ottime condizioni.
Centri di raccolta
Sede della Camera del Lavoro La Spezia  Via Bologna 9
Sede Rifondazione Comunista, Via Lunigiana 545 dal 25 al 27 agosto, orario 16/19. Per qualsiasi contatto si può telefonare al n. 349 0060217, facebook alla pagina Prc La Spezia,  mail a rifondazionecomunistalaspezia@gmail.com.

 

Advertisements
Annunci
Annunci