Degrado lunga la Napoleonica e la Litoranea: interrogazione di Giulio Guerri

Con una nuova interrogazione il consigliere comunale Giulio Guerri (“Per la Nostra Città”) ha denunciato il degrado persistente lungo i tratti interni al territorio comunale spezzino della Litoranea e della Napoleonica. “La presenza ai lati di vegetazione infestante e di tanta sporcizia per terra denota una grave carenza nei servizi di sfalcio e pulizia e rappresenta un danno per i residenti (tenuto conto peraltro dell’impraticabilità dei tratti di marciapiede laddove esistono), una fonte di pericolo in caso di pioggia (data l’ostruzione attuale e potenziale delle vie di scolo delle acque reflue) e un pessimo biglietto da visita per i turisti che, in questa stagione, ogni giorno vi si trovano a passare”– così Guerri nella sua istanza in cui chiama in causa Federici nella duplice veste di sindaco e presidente della provincia, sollecitando gli interventi necessari a ristabilire pulizia e decoro. Per quanto riguarda viale Fieschi, Guerri punta fra l’altro l’attenzione sulla discarica sorta all’ingresso della “Piramide” di Fabiano e sulla mancata pulizia del canale fra la strada e le mura dell’Arsenale.

Advertisements
Annunci
Annunci