La settimana dello Spazio Boss

LA SPEZIA– Nuova settimana ricca di eventi allo Spazio BOSS della Spezia (Pinetina del Centro Allende) tra concerti live, mostre fotografiche e teatro per famiglie.

Martedì 26 luglio alle 21.30 è in programma il secondo appuntamento con la rassegna “BOSSino”. Saranno in scena “Ciccio il bagnino e Lisca la turista”, minuetto surreal-demenziale per trampoli e tessuti aerei di e con Chiara Martini e Federico Faggioni, una produzione A Testa in Giù – Progetto Circo. Un assurdo incontro estivo su una spiaggia immaginaria di un sedicente bagnino e una presunta turista, tra strambe evoluzioni, sgraziate danze e drammatici annegamenti, che vi farà dimenticare le scene più intense di Titanic e Baywatch. A seguire laboratorio creativo sulla tematica del mare.

Costo del biglietto d’ingresso: 5 euro.

Altro appuntamento in programma per martedì 2 agosto alle 21.30: “Neanda” con Davide Notarantonio e Giovanni Berretta drammaturgia Toni Garbini regia Giovanni Berretta.

La musica torna protagonista mercoledì 27 luglio alle 22 al BOSS con gli “UZEDA” che avranno come ospiti gli spezzini de “L’OSCENO”. Dopo essere passati dalle John Peel session negli studi londinesi della BBC (unica band italiana, insieme alla Premiata Forneria Marconi, ad aver mai preso parte alla trasmissione e l’unica in assoluto a vedere pubblicate le proprie Peel Sessions), a produzioni con Steve Albini, a collaborazioni con gli Shellac e tour in tutto il mondo, eccoli arrivare allo Spazio Boss. UZEDA nascono a Catania nel 1987. Inizialmente con 5 elementi, il gruppo esordisce su etichetta A.V. Arts, per la quale incide due dischi: “Out of colours” (1989) e “Waters” (1993). Nell’autunno del 1994 il gruppo registra una Peel Session negli studi Londinesi della BBC per il programma di John Peel, icona del giornalismo musicale. mondiale . Pubblicato da Strange Fruit, il disco contiene 3 brani tratti da “Waters” e 3 inediti. Nello stesso anno, ridotta la formazione a quattro elementi, la band inizia la collaborazione con la label americana Touch and Go Records pubblicando il 12 pollici “4”, bandiera del nuovo suono Uzeda, registrato in Francia da Steve Albini. Nel 1998, per Touch & Go Rec., esce l’album “Different Section Wires”registrato in Francia da Steve Albini. L’attivita’ “live” di Uzeda conta oltre 1.200 concerti in Europa e negli Stati Uniti con una pausa dal 2001 al 2004, durante la quale i quattro componenti hanno vissuto esperienze artistiche differenti e separate. Nel 2006 la band torna in studio e registra “Stella”, album uscito per Touch & Go Rec,seguito da un lungo tour che include la partecipazione al 25° anniversario della Touch & Go, celebrato in una 3 giorni di Festival a Chicago. Nel 2004 e nel 2012, la band ha partecipato al festival inglese “All Tomorrow’s Parties”, entrambe le edizioni curate da Shellac. Nel 2014 l’attivita’ della band si e’ concentrata in 2 tour in Sicilia e 1 nel sud-italia, nella partecipazione alla 18°edizione di YpsigRock Festival . Nel 2015 ancora in tour per celebrare sui palchi italiani l’amicizia ventennale con gli americani Shellac. L’attivita’ di Uzeda e’ al momento concentrata sulla stesura dei brani che completeranno il nuovo disco, brani che come nella loro tradizione porteranno dal vivo nei concerti in programma nel 2016.

Costo del biglietto. 10 €

Giovedì 28 luglio alle 22 si esibiranno sul palco di BOSS i “COSMIC PSYCHOS”, che avranno come ospiti i “DANGEROUS CHICKENS”. I COSMIC PSYCHOS sono partiti da una piccola zona rurale dell’Australia e dopo oltre trent’anni di onorata carriera possono essere considerati una delle rock band più influenti nonché un ingrediente fondamentale della scena Grunge dei primi anni 90. Basti pensare che Kurt Cobain e Eddie Vedder li hanno citati come fonte di ispirazione, e Butch Vig (noto produttore di “Nevermind” dei Nirvana e “Siamese Dream” degli Smashing Pumpkins), ha supervisionato e prodotto il loro “Blokes you can trust”. La band ha rilasciato 9 album in studio e l’anno scorso ha pubblicato il bellissimo Best Of “15 Years, a Million Beers”. Risale invece al 2012 l’apprezzatissimo documentario “ Blokes you can trust” di cui potete vedere il trailer a qui sotto: I Cosmic Psychos sono sempre stati apprezzati per l’intensità e la potenza dei loro live e siamo certi che anche questa volta non deluderanno i loro fans! Ad aprire la serata ci saranno i DANGEROUS CHICKENS, la storica garage punk band spezzina.

Costo del biglietto: 13 €

Venerdì 29 luglio alle 22.30 saliranno sul palco del BOSS gli Ardecore è lo straordinario progetto nato da un’idea del cantautore folk blues Giampaolo Felici. Un laboratorio in piena espansione che dal 2005, anno del folgorante esordio omonimo, ha macinato musica, chilometri e consensi. E’ una creatura musicale mutevole a seconda delle esigenze, all’interno della quale convivono in armonia molti musicisti di diversa estrazione, tutti accomunati da una straordinaria creatività

Ingresso Up to You

Venerdì 29 luglio alle 22.30 la settimana musicale a BOSS si chiuderà con l’esibizione dei RADIO ZERO. Tornano i Radio Zero con il loro potente Garage Rock. Questa volta per presentarci il loro nuovo album: Vecchi Treni Resistenti.

Ingresso: Up to You.

Advertisements
Annunci
Annunci