I luoghi del cuore, l’Assessore Berrino invita a votare Pelagos, il santuario per i cetacei

GENOVA– In occasione dell’8°censimento “I Luoghi del Cuore” promosso dal FAI-Fondo Ambiente Italiano, istituto di ricerca sui cetacei Tethys, la sezione del FAI della Provincia di Imperia e un comitato nato a Sanremo hanno proposto come “Luogo del Cuore” Pelagos, il santuario Internazionale per i Cetacei del Mediterraneo. “È uno straordinario patrimonio ambientale e culturale ancora sconosciuto alla stragrande maggioranza degli italiani” spiega l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino che raccoglie l’invito a votare il santuario dei cetacei Pelagos nello speciale censimento del Fai. Il primo obiettivo è raccogliere 1.000 segnalazioni entro il 15 luglio, in modo da entrare a far parte della lista dei luoghi più amati dagli italiani. “La divulgazione anche a livello turistico di un patrimonio naturale così straordinario come Pelagos è il primo passo per favorirne la tutela – spiega l’assessore Berrinocome Regione Liguria stiamo dialogando con l’istituto Tethys per valorizzare al massimo il Santuario, una risorsa strategica per l’ecoturismo non solo del Ponente, ma dell’intero territorio ligure. Pertanto invito tutti i liguri, innanzitutto, a votare Pelagos perché diventi un luogo del cuore della nostra regione e del nostro Paese”.

Se, a fine censimento (30 novembre), il numero di segnalazioni raccolte su Pelagos risulterà fra le più numerose, il FAI si attiverà per valorizzare il Santuario e ad agire a diversi livelli per la sua conservazione. Il Santuario Pelagos è un’area di protezione di quasi 90.000 km2 istituita nel 1999 da Italia, Francia e Principato di Monaco per tutelare le balene e i delfini del Mediterraneo. Le sue acque sono infatti popolate da alcune decine di migliaia di cetacei, appartenenti a 8 diverse specie e presenti nell’area tutto l’anno.
Per votare Pelagos come luogo del cuore occorre registrarsi al link http://iluoghidelcuore.it/luoghi/sanremo/pelagos oppure entrare dal proprio profilo Facebook ed esprimere la propria preferenza.

Advertisements
Advertisements
Advertisements